MUCCHIO SELVAGGIO:   ”…. i Tavernanova ci parlano, dunque, con gli strumenti e i suoni di oggi, di un’Italia lontana e quasi dimenticata, ma non per questo meno importante per crescere e guardare con serenità al futuro che ci attende…”


Giancarlo Susanna

 
ROCKERILLA :  “…la formazione pugliese è assai più incline ad ottimizzare l’incontro fra melodie di stampo mediterraneo e sonorità elettriche, fra timbriche manifestamente folk e ritmiche più consone ai canoni della musica pop contemporanea…”


Elio Bussolino

 

sfoglia ancora

Precedente Successivo